Chi sono

Sono Psicologa, Psicoterapeuta e Ricercatrice Ufficiale del Centro di Terapia Strategica di Arezzo, Istituto di Ricerca, Training e Attività Clinica fondato nel 1987 da Giorgio Nardone e Paul Watzlawick.  

 Svolgo la mia attività clinica e di consulenza presso gli Studi di Firenze, Signa e Prato.

Mi occupo inoltre di formazione in vari ambiti.

Sono regolarmente iscritta all’Albo degli Psicologi della regione Sardegna con il n. 2286 e abilitata all’esercizio della Psicoterapia (art. 3 L.56/89).

In seguito al conseguimento a pieni voti della Laurea Specialistica in Psicologia Clinica e della Salute presso l’Università degli Studi di Firenze, mi sono specializzata alla Scuola Quadriennale di Psicoterapia Breve Strategica presso il CTS di Arezzo, riconosciuto dal Ministero dell’Università e della Ricerca Scientifica e Centro di eccellenza e innovazione a livello internazionale.

Successivamente, ho frequentato un percorso di “Alta Formazione all’Assistenza psicologica di base nelle situazioni di LUTTO naturale e traumatico” con il Prof. Francesco Campione, Psicologo e pioniere della Tanatologia in Italia.

Recentemente, ho perfezionato la mia formazione in Ipnosi Strategica e in Ipnosi Umanistica di matrice Ericksoniana (Milton Model) affinando le principali tecniche di induzione e autoinduzione di trance ipnotica.

Di cosa mi occupo.

Fornisco Consulenze e prestazioni Psicologiche e Psicoterapiche rivolte all’individuo, alla coppia e alla famiglia. Mi occupo di problematiche invalidanti o caratterizzate da sintomatologia acuta quali:

Disturbi d’ansia (Disturbo d’ansia generalizzato – Attacchi di panico con o senza Agorafobia – Disturbo post traumatico da stress – Fobie specifiche e generalizzate);

Disturbi Ossessivi, Ossessivo-Compulsivi e correlati (Ossessioni – Compulsioni – Manie – Dubbio patologicoDisturbo da Dismorfismo corporeo Tricotillomania – Tic – Somatizzazioni)

Disordini Alimentari (Anoressia, Bulimia, Vomiting, Binge Eating ecc.);

Disturbi Sessuali (dist. del desiderio, difficoltà d’erezione, eiaculazione precoce o ritardata, anorgasmia, vaginismo, dispareunia, parafilie);

Depressione;

– Accompagnamento al Lutto (normale e traumatico)

Dipendenze (da sostanze: fumo, alcol, droghe; internet, gioco d’azzardo);

Sintomi somatici e disturbi correlati: Ipocondria (Disturbo da ansia per le malattie), Patofobia;

Difficoltà relazionali nei diversi contesti: Coppia (difficoltà di comunicazione, gelosia patologica ecc.); Genitorialità (difficoltà con bambini e ragazzi “difficili” ); a Scuola o nello Studio (es. Ansia da prestazione, Fobia scolare, Mutismo selettivo), nel Lavoro (es. Mobbing), nello Sport (es. Blocco della performance), difficoltà sociali (Fobia sociale);

Terapia indiretta: si lavora indirettamente sull’individuo che manifesta il disturbo avvalendosi di persone a lui vicine e/o coinvolte nel problema,  a volte senza che la persona problematica  ne sia al corrente. Risulta particolarmente utile sia nei casi in cui colui che manifesta il disturbo rifiuti un aiuto specialistico, sia nei casi in cui a manifestare il problema sia un bambino o adolescente, e per diversi motivi si predilige in primis lavorare  con i genitori, individuando insieme tecniche e strategie in grado di modificare la situazione problematica. 

La comprovata efficacia delle tecniche utilizzate per la rapida risoluzione dei problemi, così come l’impiego di consolidati e innovativi protocolli di trattamento messi a punto negli anni (frutto di un’attività trentennale di ricerca ed esperienza sul campo da parte di Giorgio Nardone e i suoi collaboratori,) rendono la Psicoterapia Breve Strategica uno degli approcci più efficaci ed efficienti nel panorama internazionale della Psicoterapia.

Ambiti d'interesse

Collaboro con l’associazione  Tutto é Vita Onlus di Firenze, offrendo sostegno e supporto psicologico all’interno del Punto d’Ascolto gratuito per il Lutto nelle sedi TèV di Firenze e Prato, dedicato a persone che stanno affrontando la difficile perdita di una persona cara.

Collaboro con la COM Metodi di Milano in qualità di Docente esterno, svolgendo Corsi di Formazione destinati ai dipendenti dei maggiori gruppi bancari del territorio.

Occasionalmente, partecipo come esperta  su Lady Radio durante una trasmissione in diretta pomeridiana che tratta argomenti di interesse e tematiche affini alla Psicologia.

Ho svolto per diversi anni tirocini formativi presso l’Azienda Ospedaliero Universitaria di Careggi, prendendo parte a molteplici servizi: presso il reparto di Psichiatria ho svolto colloqui individuali e di gruppo con utenti in ricovero ordinario e in day hospital;  nella SOD di Psichiatria Forense e Criminologia Clinica ho collaborato sia all’interno del servizio PsicoLav, svolgendo colloqui di consulenza e supporto psicologico ai dipendenti dell’AOUC , sia nella pianificazione e nell’avvio del Progetto Codice Rosa, dedicato alle donne vittime di maltrattamento.

Ho maturato esperienza nell’area delle dipendenza (droghe, alcol, gioco d’azzardo e doppia diagnosi) presso la Cooperativa Sociale Onlus Gruppo incontro di Pistoia, all’interno del servizio di Valutazione e Orientamento, collaborando in vari progetti:

  • Percorsi di reinserimento sociale e lavorativo (orientamento al lavoro, attivazione tirocini formativi in azienda, counseling, bilancio di competenze);
  • Organizzazione e gestione Case Famiglia per donne e minori in difficoltà;
  • Progettazione programmi di prevenzione e promozione della salute su bandi provinciali, regionali, nazionali ed europei.
  • Collaborazione alla Ricerca Sperimentale sulle “Caratteristiche psicopatologiche di soggetti dipendenti da sostanze in stato di detenzione e non”.

Ho maturato pluriennale esperienza in contesti educativi (scuole primarie e dell’infanzia, centri residenziali e diurni) lavorando con bambini e ragazzi con disabilità fisica e/o psichica.

In ambito aziendale, ho collaborato con l’agenzia interinale GiGroup, occupandomi di valutazione, selezione e formazione del personale.

Pubblicazioni:

Garau Liviana (2017), Vite interrotte, identità spezzate – Sopravvivere alla morte traumatica di un figlio in Atti del Convegno internazionaleIdentity agonies. Living dyingly: Approaches from Psychology, Neuroscience, Medicine, Sociology and Philosophy” (Padova 2-4 novembre 2017), a cura di Ines Testoni, Luigi Grassi, Marius Milcu, prima edizione, Padova University Press, pp. 224-226.

http://www.padovauniversitypress.it/publications/9788869381041

"Non possiamo pretendere che le cose cambino, se continuiamo a fare le stesse cose"

Albert Einstein

Ultimi articoli pubblicati nel Blog

LA GOLA: dai disturbi alimentari al pasto sacro

Breve viaggio alla scoperta dell’antico tema della lotta fra vizi e virtù. “Che il cibo sia la tua medicina, che la medicina sia il tuo cibo” Con queste parole, …

La patologia ossessiva compulsiva, l’ossessione demoniaca e la lotta spirituale alla fine della vita

«Ossessione» deriva dal latino «obsidere», e designa l’assediare una città o una fortezza. La città assediata è una metafora calzante per descrivere il mondo …

Sette argomenti essenziali per conoscere l’uomo

“Non possiamo controllare il vento, e nemmeno le onde e le correnti ma, come l’esperto nocchiero, possiamo confidare nella nostra capacità di utilizzare le vele …

Eventi

LA GOLA: dai disturbi alimentari al pasto sacro

Breve viaggio alla scoperta dell’antico tema della lotta fra vizi e virtù. “Che il cibo sia la tua medicina, che la medicina sia il tuo cibo” Con queste parole, …

La patologia ossessiva compulsiva, l’ossessione demoniaca e la lotta spirituale alla fine della vita

«Ossessione» deriva dal latino «obsidere», e designa l’assediare una città o una fortezza. La città assediata è una metafora calzante per descrivere il mondo …

Sette argomenti essenziali per conoscere l’uomo

“Non possiamo controllare il vento, e nemmeno le onde e le correnti ma, come l’esperto nocchiero, possiamo confidare nella nostra capacità di utilizzare le vele …

Accetto l'informativa sulla privacy

I campi contrassegnati con * sono obbligatori